Profilo - Corso di scultura Bottega Alessandrina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Profilo

......L'espressività dei volti , delle immagini , dei corpi  realizzati con grande  perizia  dallo scultore , ceramista  Giuseppe ( Pino ) Allamprese , è il frutto  di una continua ricerca  e di uno approfondito studio  della figura  la cui anatomia  interpreta  la forma e la riveste di contenuti .  Subendo il fascino ed il richiamo  della tradizione , specialmente  nell'arte sacra , rivisita i soggetti , li plasma , li rende vitali  e classicamente attuali .  In alcune opere con l'aggiunta del colore , il calibrato rapporto plastico   di spazi e di volumi  espressi con tecnica ma soprattutto con  grande sensibilità , fa emergere  l'interiorità  e l'intensità  che oltre all'abilità innata gli deriva  da studi umanistici  e dalla psicoanalisi .  I tanti , bellissimi soggetti sacri  che riscuotono ovunque consensi , respirano ed emanano  quella spiritualità  che l'uomo dovrebbe  ritrovare  e ricercare per oltrepassare  i confini della realtà .  Tutta la sua produzione sia  sacra  sia più moderna  nei contenuti , mostra la disposizione di un'anima   che vive la simbiosi  tra fede e arte e riesce a stimolare  una autentica  emozionalità  di cui , tutti , oggi più che mai , abbiamo bisogno.  
Mara Ferloni  



Giuseppe Allamprese è’ nato a Potenza nel 1951 e vive a Roma. Dopo essersi laureato in Lettere si è diplomato in Scultura presso L’Accademia di Belle Arti di Roma ed ha intrapreso a tempo pieno la professione di scultore ricevendo svariate commissioni private e pubbliche. Ha inoltre  lavorato molto nel campo dell’arte sacra realizzando diverse opere monumentali tra cui, con l’azienda Domus Dei, una “Via crucis” in bronzo con 40 personaggi dell’altezza di  2 metri ciascuno per il Santuario di Coquimbo (Cile).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu